mercoledì 30 novembre 2011

domenica 27 novembre 2011

Nuovo Daiwa SEABASS HUNTER R-1


Stile un pò retrò per un'esca di nuova concezione.
Il nuovo Daiwa Sea Bass Hunter R1 verrà commercializzato in due versioni da 90 e 110 millimetri entrambe con assetto Sinking.

Vediamo nei particolari l'interno dell'esca ed il sistema di trasferimento pesi.


Qui un dettaglio della paletta, anch'essa in stile classico.

Le colorazioni disponibili dovrebbero essere otto.

martedì 22 novembre 2011

Nuovo Ito Vision Oneten Plus +1

Sta per arrivare una bella novità in casa Megabass. La cosa farà contenti davvero tanti di noi appassionati, ad un nuovo gioiello del genere è difficile resistere.

Il nuovo arrivato ha un nome molto noto ed un volto rivisitato, stiamo parlando del Vision Oneten nella nuova versione PLUS + 1.

La prima cosa che viene all'occhio è la paletta più generosa che gli permetterà di arrivare a più di un metro e mezzo di profondità e magari ci aiuterà a gestire situazioni di mare e corrente per le quali il Vision "Classic" non era adattissimo. La palettà è studiata per essere aerodinamica al massimo e favorire il lancio.


 Altra piccola novità è il nuovo sistema di trasferimento pesi in tungsteno.




Altra novità è l'assetto Suspending. Peso e lunghezza restano invariati.

 Ad occhio e croce sembra essere una new entry che potrebbe diventare un pezzo importante della nostra artiglieria ...

giovedì 17 novembre 2011

Jackson Sliding Head - Alternativa alla testina piombata

La Jackson propone una belle alternativa per il montaggio e l'utilizzo degli shad siliconici in mare.
La Sliding Head è un particolare tipo di testina piombata dotata di due ancorette, innestate in posizione strategica per una corretta ferrata del predatore.
Verrà commercializzata in tre grammature: 12,16 e 20 grammi.

http://www.jackson.jp/topics/slidinghead.jpg

domenica 13 novembre 2011

3 x 2 Tre Spot per due Angler


Ieri mattina ho avuto il piacere di condividere una bella ed intensa mattinata di pesca con Antonio Rosant. Il nostro obiettivo era la spigola, le nostre intenzioni buonissime, le condizioni del mare ancora meglio. Ecco un breve report.

L’incontro è fissato per le 6.30 uscita autostrada, da lì si parte insieme per il primo spot. Si va in foce a provare per l’alba. Le condizioni del mare erano ottime, vento da 8-10 nodi da Nord, c’erano molte belle schiumate e le onde erano alte, forse un po’ di più rispetto alle previsioni della sera prima..

Senza troppi fronzoli ci prepariamo e siamo subito in riva al mare. Si inizia a battere insieme il tratto di spiaggia antistante la foce e pian piano ci siamo avvicinati alla stessa. Era la mia prima volta sullo spot e ne resto affascinato. Il mare era grosso e quindi si opta per esche ben palettate che tengano bene la corrente, io vado di Finderjerk mentre Antonio si diletta con Rudra e Angel Kiss. 
Purtroppo ci accorgiamo ben presto che la forza del mare e qualche precedente mareggiata ha cambiato il fondale e che si era venuto a creare una grossa lingua di sabbia proprio dinanzi a tutto l’arco della foce; la cosa viste le condizioni del mare ci provoca qualche problema ad entrare in pesca e data anche una bella pioggia battente decidiamo di cambiare spot…….Destinazione spiaggia

Anche la spiaggia nella quale andiamo mi lascia colpito, è una spiaggia a ciottoli medi ed il fondale è un po’ più alto delle zona sabbiose che sono abituato a frequentare, lo spot è molto bello, c’è una infinità di spiaggia da battere tutta caratterizzata da un bel gradino proprio sotto i piedi, posto ideale per cercare la regina. In più c’è l’influenza di una piccola foce che non fa mai male. Proviamo anche qui con tutti i mezzi a nostra disposizione, per più di un’ora, ma purtroppo nessun risultato anche questa volta. Si decide per un ultimo cambio di spot, si va in scogliera….



Antonio decide di portarmi nel posto nel quale qualche anno fa ha catturato la sua prima spigola, uno spot che fra quelli visitati è stato il mio preferito.
Decidiamo di partire dalla spiaggia, sulla quale ci sono delle piccole scogliere artificiali ed una bella foce di acqua dolce. Sondiamo per bene la zona attorno alla foce e gran parte della spiaggia poi decidiamo insieme di affrontare la scogliera. Antonio era già pronto per l’evenienza, ma io ho dovuto armare alcune esche con gli ami singoli per poter pescare agevolmente tra i vari anfratti senza correre rischio di incagli. 



La scogliera era bellissima, schiuma ovunque e ci divertiamo a sondare i punti migliori. Man mano che avanziamo, non senza affrontare qualche salita ripida o scogli scivolosi, la scogliera diventa sempre più bella e quindi decidiamo di fare qualche scatto per condividerlo con voi. Le ore passano e ormai lanciamo senza tregua, quasi in automatico in ogni buca, anfratto, scoglio sommerso o giro di corrente che possa darci una bella sorpresa….Purtroppo di pesce non se ne vede neppure l’ombra e dato che per me è arrivata l’ora del ritorno decidiamo di fare retro front…



Lasciamo perdere quello che è successo dopo, troppo lungo e snervante da raccontare. Per una mia disattenzione mi trovo in una situazione difficile da sbrogliare e se non ci fosse stato Antonio sarebbe stata dura….


Passiamo alle conclusioni….

Ho passato davvero una bella giornata, ho conosciuto una bella persona che vede la pesca allo stesso modo nel quale la vedo io e con la quale passare delle ore è stato un piacere…Ancora un grazie Antò…


Esperienza sicuramente da ripetere….

domenica 6 novembre 2011

Tackle House Resistance Morkin

E' in arrivo un nuovo lipless, provenienza Tackle House.

Il suo nome è Morkin ed è il primo nato della nuova linea Resistance.

La forma del corpo è particolare e presenta delle smussature in quelli che potrebbero essere definiti dei punti critici per favorire un movimento scomposto dell'esca in acqua.

L'esca è lunga 106 mm ed ha un peso di 16 grammi con assetto slow sinking. Le colorazioni disponibili al momento sono 13.
Qui trovate la pagina ufficiale: http://www.tacklehouse.co.jp/more/resistance/resistance.html


giovedì 3 novembre 2011

Seaspin Leppa Jig

Prossimamente vedremo salire sul palco delle novità 2012 questo nuovo gioiellino di casa Seaspin.
Finalmente arriva il primo Jig della ormai affermata casa produttrice made in Italy.
Il Leppa jig verrà prodotto in tre versioni molto interessanti, da 20-30-40 grammi tutte armate in esclusiva con ami singoli.
L'uscita è prevista per il prossimo 2012 e non possiamo far altro che attendere il Leppa a braccia aperte...

martedì 1 novembre 2011

Duo Contest di Novembre "La tua esca preferita"

Come ho promesso la Duo, dopo la bella riuscita del primo contest, ha deciso di proporre un nuovo contest ogni mese.

Ecco il nuovo contest della DUO per il mese di novembre: " La tua esca preferita"


http://duo-inc.co.jp/en/staffblog/2011/10/311436.php 

Per vincere una serie di esche e di alcuni articoli promozionali, tutto quello che dovete fare è scrivere qual è il vostro artificiale Duo preferito.

Tre di voi concorrenti fortunati vinceranno una serie di esche e alcuni oggetti più promozionali.

 
Le regole sono le stesse dello scorso contest, bisogna essere un fan di DUO su Facebook a www.facebook.com/DUOJPN e poi  inviare
  le tue risposte a duocontest@gmail.com mettendo My favorite DUO Lure come Oggetto.



 ICAB!!!!!!!!!!!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...